Guida completa all'ETA per i cittadini francesi nel Regno Unito

Attualmente, viaggiare nel Regno Unito dalla Francia è semplice come prendere un treno. Tuttavia, le cose cambieranno con l’introduzione del nuovo sistema ETA britannico. I cittadini francesi dovranno richiedere un permesso elettronico prima di poter viaggiare. Scoprite tutto quello che c’è da sapere sull’ETA del Regno Unito per i cittadini francesi in questa guida completa.

Qual è l’ETA del Regno Unito per i cittadini francesi?

L’Autorizzazione elettronica di viaggio del Regno Unito, nota come ETA, è un nuovo sistema introdotto dal governo britannico nel tentativo di digitalizzare le frontiere del Paese. Alcuni viaggiatori potrebbero già avere esperienza con programmi simili esistenti in Paesi come il Canada e gli Stati Uniti. Questo sistema digitale consente alle autorità britanniche di avere un’idea più chiara di chi entra ed esce dal Paese e di creare un processo di screening più efficace per prevenire i rischi per la sicurezza.

L’ETA non è un visto. I viaggiatori francesi non hanno bisogno di un visto per entrare nel Regno Unito e questo non cambierà con il nuovo sistema. In effetti, l’ETA è un permesso digitale. Una volta concesso, dà al viaggiatore il permesso di entrare nel Regno Unito.

Che impatto ha l’ETA sui viaggiatori francesi?

Il Regno Unito ha un elenco di 92 Paesi con cui ha un accordo di esenzione dal visto. I cittadini di questi Paesi non hanno bisogno di un visto per recarsi nel Regno Unito, ma con il nuovo sistema avranno bisogno di un ETA. Questo elenco comprende gli Stati membri dell’Unione Europea, come la Francia.

I viaggiatori francesi vengono nel Regno Unito per diversi motivi. Chi viaggia per un breve periodo – definito come inferiore a sei mesi – dovrà richiedere un ETA prima di iniziare il viaggio. Le ragioni del viaggio possono essere le seguenti:

– Turismo
– Viaggi d’affari
– Corsi o programmi di studio di breve durata
– Visite ad amici e familiari
– Trattamento medico

I cittadini francesi che desiderano trascorrere più di sei mesi nel Regno Unito o lavorare nel Paese non saranno coperti dall’ETA. Dovranno invece richiedere un visto spiegando le loro intenzioni. Il sistema di richiesta del visto è completamente separato dall’ETA. È più lungo e complicato. Sono disponibili diversi tipi di visto, a seconda delle esigenze del viaggiatore. Per i giovani cittadini francesi che desiderano lavorare alla pari nel Regno Unito sono disponibili specifici visti, una scelta molto comune.

Richiesta di ETA per il Regno Unito per i cittadini francesi

Poiché il sistema ETA non è ancora stato implementato, le informazioni su di esso non sono ancora state finalizzate. Sono state rilasciate alcune informazioni, ma possono essere soggette a modifiche. Tuttavia, è bene che i viaggiatori consultino questi dettagli pubblicati, in quanto forniscono una buona idea di ciò che i cittadini francesi possono aspettarsi dal programma ETA del Regno Unito. I viaggiatori devono innanzitutto consultare l’elenco pubblicato dei requisiti per l’ETA. I requisiti includono:

– Un passaporto biometrico valido di un Paese incluso nell’elenco di idoneità. Un passaporto della RAS di Hong Kong è accettabile, ma un passaporto cinese no.
– Una fototessera digitale recente.
– Informazioni personali – comprendono dati quali la data di nascita, le informazioni sull’occupazione, i dati di contatto, ecc.
– Il motivo della visita del viaggiatore nel Regno Unito.
– Dettagli sul viaggio previsto nel Regno Unito, come ad esempio l’indirizzo durante la permanenza nel Paese.
– Una carta di debito o di credito per la tassa di richiesta dell’ETA.
– Informazioni pregresse, tra cui dettagli su precedenti penali, reati di immigrazione o appartenenza a gruppi o organizzazioni proibite.

Una parte del sistema ETA è progettata per escludere i viaggiatori che potrebbero rappresentare una minaccia per la sicurezza del Regno Unito. L’ultimo dato permette alle autorità di farlo. Se un richiedente viene segnalato come potenzialmente a rischio, la sua domanda di ETA verrà respinta.

I viaggiatori dovranno completare la procedura di richiesta dell’ETA online. Questo fa parte di un sistema completamente digitale, quindi non saranno disponibili alternative cartacee.

Elaborazione dell’ETA del Regno Unito per i cittadini francesi

I viaggiatori dovranno richiedere l’ETA, lasciando il tempo necessario per la sua elaborazione. Si prevede che ciò richieda fino a 72 ore. Un ETA approvato può essere posto come condizione per il trasporto, quindi ai viaggiatori può essere negato l’imbarco se non sono in grado di esibire l’ETA britannico per i cittadini francesi prima di iniziare il viaggio.

Per presentare la domanda, i viaggiatori dovranno pagare una tassa di iscrizione. Questa tassa non è rimborsabile e deve essere pagata per intero prima che la domanda sia considerata completa e pronta per l’elaborazione.

L’ETA sarà richiesto indipendentemente dal modo in cui un viaggiatore francese entra nel Regno Unito, sia che arrivi in aereo, in traghetto o attraverso il tunnel della Manica. Dovranno esibirlo all’aeroporto, al porto o alla stazione di partenza e di nuovo all’arrivo nel Regno Unito.

Le richieste di ETA possono essere respinte. In questo caso, i richiedenti possono fare ricorso contro la decisione. Se necessario, possono richiedere un visto, ma si tratta di un processo molto più lungo e complicato.

Viaggiare con l’ETA del Regno Unito per i cittadini francesi

Un ETA approvato dà al viaggiatore il permesso di trascorrere fino a sei mesi nel Regno Unito. Durante questo periodo, sono autorizzati a muoversi liberamente tra i quattro Paesi costituenti: Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord. Non esiste un controllo di frontiera interno che separi questi Paesi.

Cittadini francesi nel Regno Unito

Francia e Regno Unito hanno stretti legami storici. Se i due Paesi sono stati spesso rivali in guerra, oggi hanno una forte relazione. Il francese è la lingua straniera più comunemente appresa nel Regno Unito, mentre l’inglese è la più diffusa in Francia. La vicinanza geografica fa sì che i viaggi tra i due Paesi siano molto frequenti, per svariati motivi. Anche dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, il paese rimane una destinazione popolare per i visitatori francesi.

Nel Regno Unito vivono oltre 100.000 persone di origine francese. La più grande area con una diaspora francese è la città di Londra. Inoltre, tra i 3 e i 4 milioni di turisti francesi visitano il Regno Unito ogni anno e circa 14.000 studenti francesi frequentano le università britanniche. Molti viaggiatori francesi vengono nel Regno Unito anche per iscriversi a corsi di lingua a breve termine o per svolgere attività commerciali.